"The news today will be the movies for tomorrow"

Questa frase l’ha scritta Arthur Lee leader dei Love in una sua canzone, tanti anni fa nel ’67 o giú di lí, é da qualche giorno che mi ronza nella testa, non so forse non ce ne accorgiamo di quello che ci sta succedendo attorno, queste parole sono attuali, se penso a quando é stata scritta, peró una frase cosí fa molto riflettere, sarebbe bello sdoppiarsi e cercare di osservare sinteticamente quello che ci capita sia a livello personale che nel sociale/media etc. Si potrebbe filmarlo-registrarlo e dopo guardarselo, secondo me sarebbe un buon film, forse di certe “cose” del nostro quotidiano ci metteremmo a ridere, altre invece…
Uhm mi sto arrampicando su vette di pensiero troppo alte per me, ho paura di cadere, l’ora é tarda…
Ecco volevo scrivere questo

‘notte

F

No TweetBacks yet. (Be the first to Tweet this post)
Questo articolo è stato pubblicato in Hype, Music. Aggiungi ai preferiti: link permanente. Scrivi un commento o lascia un trackback: Trackback URL.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

  • about me

    April Fools ABANDON ALL HOPE YE WHO ENTER HERE is scrawled in blood red lettering on the side of the Chemical Bank near the corner of Eleventh and First and is in print large enough to be seen from the backseat of the cab as it lurches forward in the traffic leaving Wall Street and just as Timothy Price notices the words a bus pulls up, the advertisement for Les Miserables on its side blocking his view, but Price who is with Pierce & Pierce and twenty-six doesn't' seem to care because he tells the driver he will give him five dollars to turn up the radio, "Be My Baby" on WYNN, and the driver, black, not American, does so.